Top 7 momenti migliori di DB Super!

Scritto da Garou

27/10/2020

m

Benvenuti nel nostro blog. Io sono Garou!

In questa top parleremo di tutte quelle scene di DB Super che, a parer mio, spaccano di brutto!!! Ci tengo a sottolineare che questa top sarà basata solamente sul manga di DB Super che differisce dall’anime per alcune scene che sono completamente assenti. La top sarà inoltre basata sui volumi di DB Super che vanno dall’1 fino all’11. Vi lascio alla top ed ovviamente:

ALLERTA SPOILER!!!

7. Vegeta vs Cabbe.

Alla settima posizione abbiamo la battaglia tra Vegeta ed il Saiyan del sesto universo Cabbe descritta nel capitolo n.12 “L’orgoglio dei Saiyan” del volume 2. Siamo nel torneo fra il settimo ed il sesto universo e tocca scontrarsi a Vegeta e Cabbe. I due cominciano l’incontro testando la propria forza ed all’inizio dimostrano di combattere alla pari. Quando però Vegeta incita l’avversario a trasformarsi in SSJ per continuare l’incontro Cabbe rivela di non saper assumere tale forma e chiede a Vegeta di insegnarglielo. Udendo queste parole Vegeta si trasforma subito in SSJ e comincia ad attaccare ed a schernire Cabbe. Lo scontro è ovviamente a senso unico e Vegeta, con lo scopo di far arrabbiare Cabbe per farlo diventare SSJ, fa uscire la parte più sadica di se. Alla fine la furia di Cabbe esplode ed il Saiyan del sesto universo riesce finalmente a trasformarsi. A questo punto Vegeta rivela all’avversario le sue vere intenzioni e, dopo avergli dato dei consigli su come padroneggiare la forza del SSJ e non prima di avergli mostrato tutte le forme del SSJ da egli padroneggiabili, incita Cabbe ad impegnarsi negli allenamenti e conclude lo scontro con un solo colpo.

6. Vegeta vs Beerus.

In sesta posizione abbiamo lo scontro tra Vegeta e Lord Beerus presente nel capitolo n.4 “L’ira di Beerus” del volume 1. Beerus arriva sulla terra e si reca sullo yacht di Bulma mentre tutti i guerrieri Z sono intenti a festeggiare il compleanno della donna. A parte Vegeta nessun’altro è a conoscenza di chi fosse Beerus e non appena arriva sullo yacht e illustra ai guerrieri Z le sue intenzioni, Bulma, arrabbiata, da uno schiaffo al dio della distruzione. Lord Beerus, vedendosi mancato di rispetto, colpisce Bulma e Vegeta, nonostante fosse consapevole della sua inferiorità nei confronti del dio, alla vista di quella scena, esplode scagliandosi proprio contro di lui. Il dio della distruzione viene colto di sorpresa e Vegeta, malgrado il suo infimo potere, riesce comunque a mettere a segno un bel po’ di attacchi. La battaglia finisce infine quando, dopo l’impeto di Vegeta, Goku torna sulla terra per diventare un SSJ God ed affrontare Beerus.

5. Il settimo universo vs Jiren.

Al quinto posto abbiamo la battaglia del settimo universo composto da Goku, Vegeta e Freezer coalizzato contro Jiren descritta nel capitolo n.42 “La conclusione dell’incontro e l’epilogo del torneo” del volume 9. Siamo nel torneo della potenza tra i vari universi e, dopo svariate battaglie vediamo Goku e Vegeta allo stremo delle forze uniti contro Jiren, anch’egli molto stanco ma comunque superiore rispetto ai due. Il capitolo comincia con un potentissimo attacco combinato dei due Saiyan: una Kamehameha di Goku ed un Gamma Burst Flash di Vegeta. Jiren viene colpito in pieno dall’attacco ma, nonostante ciò, riesce ad avvicinarsi ai due e, con un proiettile di ki, riesce a buttare Vegeta fuori dal ring. A questo punto Jiren si scaglia contro un Goku ormai sfinito e, proprio mentre Goku è sul punto di cedere, Freezer, che si trova alle spalle di Jiren, scaglia verso i due una potentissima sfera letale. Jiren abbassa la guardia e Goku ne approfitta per bloccare l’avversario ed impedirgli di schivare l’attacco. Jiren è costretto a dare sfogo a tutte le sue energie per deviare il potentissimo attacco e, non appena riesce nell’impresa, viene tramortito dalla potentissima carica di Freezer che, approfittando del precedente attacco si scaglia contro Goku e Jiren e precipita insieme a loro fuori dal ring. A questo punto, proprio quando sembrava che tutti i guerrieri fossero precipitati dal ring, C-17, che aveva finto la propria morte ed era stato nascosto per tutto il combattimento, esce allo scoperto ed il settimo universo si aggiudica il torneo.

4. Majin Bu vs Molo.

In quarta posizione abbiamo la battaglia tra Bu e Molo che si trova a cavallo tra i capitoli 47 e 48 del volume 10 rispettivamente “Il furto delle sfere del drago” ed “Il desiderio di Molo”. Dopo la battaglia su Namecc che vede Goku e Vegeta contro Molo, i due Saiyan si preparano per fronteggiare di nuovo lo stregone ma, proprio quando sta per iniziare la battaglia, arriva Merus della pattuglia galattica che riesce ad intrappolare temporaneamente Molo con uno dei suoi gadget. Nel frattempo si fa vivo anche Majin Bu che, avendo da poco recuperato i ricordi del Grande Kaioshin, è deciso ad imprigionare di nuovo lo stregone. Non appena i due si rivedono dopo tanto tempo la loro rivalità ed il loro rancore si riaccendono e, dopo che Molo riesce a liberarsi, comincia il combattimento. Lo stregone è sicuro di se ma, non avendo ancora ottenuto i suoi pieni poteri, Bu, grazie alla forza del Kaioshin risvegliatasi dentro di lui e grazie ai propri poteri magici, surclassa Molo regalandoci delle pagine di pura azione amate da tutti i fan del manga. La battaglia si conclude poi quando Cranberry, avendo espresso a Polunga il desiderio di Molo, fa tornare lo stregone alla sua piena potenza che riesce a scappare dalle grinfie di Bu.

3. Goku perfeziona l’Ultra Istinto.

Al terzo posto abbiamo una delle scene più famose di DB Super che viene descritta nel capitolo n.41 “La quintessenza dell’istinto” del volume 9. Dopo che Goku riesce ad innescare di nuovo la quintessenza dell’istinto alla fine del volume 8, inizia il suo combattimento con Jiren e, malgrado l’avversario riesca a mettere a segno numerosi colpi, Goku non crolla e, a poco a poco, riesce inoltre a perfezionare sempre di più la nuova tecnica. La svolta si ha quando Goku afferma di non aver bisogno di emozioni inutili per combattere e, proprio mentre Jiren in seguito alla sua carica sta per colpire il nostro protagonista, Goku riesce a raggiungere la sua pace interiore ed a perfezionare quindi la quintessenza dell’istinto. Goku tramortisce Jiren con un colpo violentissimo e la battaglia si infuoca. La superiorità di Goku è evidente ed il maestro Toyotaro ci regala delle emozionanti tavole piene di azione. Tuttavia questo momento non è duraturo poichè Goku non è ancora in grado di padroneggiare questa tecnica per un periodo prolungato. Lo scontro si conclude quindi con Goku, regredito nella sua forma originale, che si appresta, insieme a Vegeta, a continuare la battaglia con Jiren.

2. Gohan vs Kafla.

Alla seconda posizione abbiamo invece la battaglia tra Gohan e Kafla, la fusione tra e due Saiyan Kale e Caulifla del sesto universo. Questa battaglia si trova nel capitolo n.39 “Il segno del risveglio di Son Goku” del volume 8 e, anche se è descritta in modo abbastanza conciso è a parer mio uno dei momenti migliori di DB Super. Siamo nel torneo del potenza e, dopo che le due Saiyan Kale e Caulifla si sono fuse, Gohan si vede costretto ad affrontare la nuova guerriera. La battaglia comincia a ritmo serrato e già da subito i due guerrieri sono alla pari. Kafla mette a segno un paio di colpi e trovandosi in una situazione di vantaggio inizia a schernire Gohan domandandogli per quale motivo non si fosse trasformato in SSJ ed insinuando che il nostro protagonista non ne fosse nemmeno capace. A questo punto Gohan afferma con un sorriso beffardo di non aver più bisogno di trasformarsi in SSJ poichè aveva in precedenza deciso di evolversi solamente come essere umano. Con lo stupore di tutti, Gohan, mette a segno un colpo micidiale che ribalta completamente la situazione. Kafla, anch’ella stupita del suo avversario da sfogo a tutte le sue energie e i due combattono alla pari fino a quando, ormai sfiniti, riconoscono ognuno la forza dell’avversario e, sferrando due potentissimi attacchi, si eliminano a vicenda cadendo fuori dal ring.

1. Muten vs Jiren.

Al primo posto abbiamo una scena unica ed emozionante: sto parlando del combattimento tra l’Eremita della Tartaruga e Jiren. Anche questa scena si trova nel capitolo n.39 “Il segno del risveglio di Son Goku” del volume 8 ed avviene subito dopo il combattimento tra Gohan e Kafla. Muten combatte contro Cassarale, un membro dei Pride Troopers, che rimane stupito dalla grande abilità in battaglia di un vecchietto con una forza combattiva infima. L’Eremità, dopo aver intimato l’avversario di non fare affidamento sulla stima numerica della forza, blocca l’attacco fulmineo dell’avversario e, colpendolo sul punto dove era scoperto, lo butta fuori dal ring. Nel frattempo Goku, che cercava inutilmente di fronteggiare Jiren, viene colpito dal suo avversario e viene scagliato vicino al proprio maestro. Muten si avvicina a Goku e vedendolo in difficoltà gli chiede come mai stesse perdendo lo scontro. Goku risponde dicendo di non essere abbastanza forte per fronteggiare Jiren ed a questo punto il maestro rimprovera severamente Goku facendogli ricordare che nelle arti marziali non è importante riuscire a battere l’avversario, ma bensì riuscire a non perdere contro se stessi. L’Eremita ricorda inoltre a Goku che la forza non è il metro di niente e lo rimprovera ancora accusandolo di non aver imparato niente dagli insegnamenti dei suoi maestri. A questo punto Muten si scaglia contro Jiren lasciando a Goku l’ultimo insegnamento della Scuola della Tartaruga: muoversi bene. L’Eremita riesce a schivare molti dei colpi di Jiren e riesce anche a colpirlo ripetutamente. Alla fine, prima di essere buttato fuori dal ring, il vecchietto intima il suo allievo di guardare all’interno del proprio cuore per cercare la risposta ai suoi problemi. Sarà proprio grazie a questo episodio, che Goku riuscirà ad innescare la quintessenza dell’istinto.

Vi è piaciuta la top? Fateci sapere cosa ne pensate e seguiteci anche su Facebook ed Instagram.

Tutti i diritti di riproduzione dell’articolo sono riservati agli autori.

Fan Art

Fan Art

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Spam di Articoli