Top 10 film da vedere e rivedere per Natale!

Scritto da Mettiu Penta

25/12/2020

m

Come ogni anno, il Natale è arrivato e con lui anche i film a tema natalizio che, ovviamente, rivedremo per l’ennesima volta. Oggi quindi, vi proponiamo la nostra originalissima Top 10 Film da vedere (o rivedere) per Natale!


10) Vacanze di Natale

Al decimo posto, ma non può mancare il tipico cinepanettone italiano “Vacanze di Natale“. Una galleria di esuberanti personaggi, ritratti di diverse tipologie di italiani, si ritrova a festeggiare il Natale a Cortina, dando vita ad esilaranti avventure e scomode storie d’amore, che si intrecciano con risultati imprevedibili e comici. Ragazzi, questo film è puramente simbolico, quindi evitate di guardarlo 😂.


9) Love Actually

Nella città di Londra le storie di nove personaggi si intrecciano per raccontare la complessità dei rapporti umani e dell’amore. Ecco, praticamente il film che non fa per me, proprio il contrario dei miei gusti.


8) Dickens: l’uomo che inventò il Natale

Di ritorno da una tournée in America, l’autore Charles Dickens affronta un momento di crisi personale e creativa. Ispirato dai racconti di una serva irlandese, riesce a scrivere ‘Canto di Natale‘, destinato a diventare un classico della letteratura.


7) Gremlins

Il giovane Billy accoglie in casa un tenero cucciolo di Gremlin ma dovrà fare attenzione a tre semplici regole: non bagnarlo mai, tenerlo lontano dalla luce intensa e non dargli da mangiare dopo mezzanotte, altrimenti le conseguenze potrebbero essere catastrofiche.


6) Una poltrona per due

Le vite di un broker e di un mendicante vengono stravolte a causa di una scommessa di due ricchi annoiati. La scommessa prevede che, entrambi i malcapitati inconsapevoli, uno dei due prenda il posto dell’altro. Una volta scoperto il crudele gioco, però, i due si organizzano per far pagare il dovuto ai due scommettitori.


5) A Christmas Carol

Adattamento della Disney del famoso romanzo di Dickens. Il vecchio Scrooge, un ricco insensibile e avaro, deve fare i conti con lo spirito del passato, del presente e del futuro, per capire le gioie della condivisione.


4) Il Grinch

Ammettiamolo su, tanto qui nessuno giudica: ogni anno facciamo finta di odiarlo ma in realtà lo guardiamo all’una di notte sotto le coperte. Ed infatti, ecco una chiara rappresentazione di questo momento “🤡”. La sappiamo a memoria ma la trama narra della dolce Cindy Lou, una bambina che vive nel paese di Chinonso, che, in prossimità dei festeggiamenti per l’arrivo del Natale, convince il sindaco del paesino ad invitare il Grinch, uno scontroso e malvagio essere fantastico, che vive con gli oggetti presi dalla discarica.


3) Nightmare Before Christmas

Questo lo consigliamo veramente, Nightmare Before Christmas è un classicone! Jack è il re della città di Halloween che ogni anno organizza l’omonima festa. Dopo aver casualmente scoperto l’esistenza di un mondo parallelo, dedicato al Natale, decide di portare questa nuova festa, più allegra, ai suoi concittadini, con esiti del tutto imprevisti.


2) Mamma ho perso l’aereo

Da guardare il 24, prima di andare al cenone (anche dopo, tanto quest’anno non ci sarà). Il piccolo Kevin viene lasciato in casa da solo a Natale e deve difendere la casa da due malintenzionati che vogliono entrare. Per farlo impiega tutta la sua astuzia ed una serie apparentemente interminabile di trappole e di espedienti mirati a far desistere i due malcapitati ladri.


1) Miracolo sulla 34esima strada

Anche qui dobbiamo essere onesti: miglior film di Natale a mani basse 😬! Kriss Kringle viene assunto da un grande magazzino con il compito di distribuire doni ai bambini. Il successo è immediato e inaspettato, forse anche a causa dell’autenticità del personaggio, che sostiene, con incrollabile sicurezza, di essere il vero Babbo Natale.


Per questo Natale abbiamo dato e ricordate: in questo periodo mood del Grinch perenne, concordate? Auguri a tutti ragazzi e ragazze, grazie per il supporto che ci avete dimostrato in questi “pochi” mesi di attività. Passate un Natale sereno! Seguiteci anche sui nostri social Facebook e Instagram.

(Tutti i diritti di riproduzione dell’articolo sono riservati agli autori)

Fan Art

Fan Art

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Spam di Articoli