La nuova frontiera per il riciclo dei Rifiuti Elettronici!

Scritto da Mettiu Penta

25/10/2021

In questi giorni è stato scoperto il nuovo metodo per il recupero di metalli preziosi all’interno dei rifiuti elettronici. CONTINUA SOTTO!


A cosa serve?

Si chiama urban mining ed è la novità per il riciclo dei rifiuti elettronici! Infatti, grazie al nuovo processo si recuperano da smartphone, computer, televisori e apparecchi vari tutti i metalli preziosi contenuti al loro interno. Si tratta però di processi costosi e che richiedono notevoli quantità di energia, nonché poco profittevoli.

Tuttavia, la recente scoperta di un team di ricercatori della Rice University potrebbe rendere questi processi più accessibili. Questi risultati, inoltre, sono stati pubblicati sul sito Nature. Bing Deng e i suoi collaboratori hanno adattato un processo industriale noto come “flash Joule heating“.

Il processo innovativo!

Il processo prevede che il materiale da riciclare arrivi alla temperatura di 3.142 °C grazie a una scarica elettrica. In tal modo i metalli evaporano e vengono aspirati fino a una camera di condensazione dove vengono fatti raffreddare. I diversi materiali vengono separati e recuperati mediante comuni processi industriali.

Ad ogni modo, questo processo, che consuma poca energia, permette di recuperare e smaltire anche i metalli tossici come il piombo, l’arsenico, il cadmio e il mercurio. Ciò che resta dopo la vaporizzazione è un materiale con percentuali di sostanze tossiche irrilevanti.

Questa tecnologia, una volta che ne sarà verificata l’efficacia, potrebbe rappresentare un’alternativa alla tradizionale estrazione dei metalli. Secondo le stime, ogni anno finiscono in discarica oltre 40 milioni di tonnellate di rifiuti elettronici e solo il 20% di queste viene riciclato.


Cosa pensate di questo nuovo processo? Secondo la redazione è una buona alternativa, o quantomeno aiuta il nostro pianeta. Scrivete nei commenti il vostro pensiero e non dimenticate di seguirci sui nostri social, compreso il podcast!

(Tutti i diritti di riproduzione dell’articolo sono riservati agli autori)

Fan Art

Fan Art

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Spam di Articoli