NFT approdano su Facebook e Instagram grazie a Meta!

Scritto da Mettiu Penta

21/01/2022

Bentornati su One Word Blog! Oggi ritorniamo a parlare di un argomento caldo come gli NFT. Ormai siamo sommersi di notizie a riguardo e, prima o poi, arriveranno anche sui social!


NFT a portata di social!

Questa è la volontà di Mark Zuckerberg che, attraverso la sua startup, vuole diffondere questo business in maniera seria. A darci notizie riguardo le intenzioni di Meta è proprio il recente rapporto del Financial Times. L’obiettivo è sfruttare le popolari piattaforme di Facebook e Instagram per consentire agli utenti di creare, mostrare e vendere NFT.

I dettagli a riguardo sono pochi: la fonte riporta che sono in sviluppo funzionalità che permetteranno di coniare NFT. Meta sta valutando anche la possibilità di realizzare un marketplace, simile a Coinbase e OpenSea, dedicato allo scambio degli NFT.

Top o Flop?

Si tratta di indiscrezioni non confermate, ma ricordiamo che ai vertici di Meta in altre occasioni hanno fatto mistero di molti progetti. Inoltre, la mente del CEO è molto aperta a nuovi stimoli per rinnovare le due piattaforme e i Non-fungible-Token si sono dimostrati un gran progetto, tanto da aver colpito la popolazione mondiale.

Questi beni digitali sembrano essere uno strumento ideale per dare ulteriormente corpo al Metaverso che tanto influenzerà il futuro. Se il progetto dovesse andare in porto, gli NFT diventerebbero molto più popolari considerata la mole di utenti che si connette ai social. Tuttavia, questo mondo è molto instabile e poggia su basi non solide. Questo aspetto potrebbe determinare un totale fallimento dell’iniziativa portata avanti da Meta.


Cosa ne pensate della nuova idea di Mark? Potrebbe essere interessante, chissà magari vedremo delle vere e proprie vetrine di NFT sui social! Tutto è da scoprire e noi vi terremo aggiornati. Nel frattempo passate sui nostri social e ascoltate One Podcast!

(Tutti i diritti di riproduzione dell’articolo sono riservati agli autori)

Fan Art

Fan Art

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Spam di Articoli