Finale di Attack on Titan: cosa ne penso?

Scritto da Giorglx

14/04/2021

Ben ritrovati a tutti su One Word Blog.

Come alcuni di voi sapranno (o forse no) sono un fan di AOT, ho già fatto una recensione sulle prime tre stagioni e ho recentemente finito il manga: è risaputo che il 9 Aprile è uscito l’ultimo capitolo, che rappresenta la fine di un’ era (letteralmente), ed oggi sono qui per dirvi cosa ne penso…

…ALLERTA SPOILER

Partirò all’incirca dal capitolo 117, ovvero da dove si è fermata la quarta stagione, però prima una considerazione generale: Attack on Titan si è confermato lo shounen moderno che ha rivoluzionato e stravolto il suo “settore”, difatti non è semplicemente il solito manga con i cattivi che devono essere sconfitti e le varie trasformazioni, quest’ opera, con il suo lato che azzarderei definire seinen, ci permette di fare riflessioni ben più profonde delle solite sul potere dell’amicizia e dell’amore (come Dragon Ball ad esempio, però attenzione, sono opere di tutto rispetto e anzi capisaldi del genere, ma lo dico per definire la linea che divide Aot dagli altri). Anzi, in questo manga non esiste un cattivo o un buono, tutto dipende dal punto di vista: difatti, ho sempre considerato irragionevole l’odio verso Gabi e anche Armin lo dice, qual è la differenza tra lei ed Eren? Perchè ha ucciso Sasha? Eren ne ha uccisi altrettanti, però lui comprende che in fondo i Marleyani e gli Eldiani non sono poi così diversi, sono uomini, con pregi, emozioni, vizi e difetti.

La battaglia

Ciò che il finale ha fatto emergere è stato la battaglia che è presente in tutto il manga, una battaglia che però non finisce assieme ai giganti, perchè essi ne sono stati solo una parte, ma è una battaglia “di altezze”: il popolo marleyano si è potuto sviluppare ed estendere solamente grazie al potere mostruoso del gigante originale, sempre gli stessi hanno combattuto e sottomesso gli eldiani grazie a questo potere, gli eldiani si sono ribellati ripagando con la stessa moneta (grazie a Grisha) e una volta scomparso questo potere… gli yaegeristi (come si vede nelle ultime tavole) hanno cominciato a costruire impalcature sempre più grandi per cercare di ristabilire questo potere.

L’ultimo capitolo

Col capitolo 139, sinceramente mi sarei aspettato un finale diverso, con un enorme colpo di scena in pieno stile Isayama, difatti la morte di Eren era ovvia dopo ciò che era successo nel penultimo capitolo… questa ovviamente è solamente la mia opinione, poichè sono un amante dei plot twist; però in fondo è un modo di dirci addio piacevole e sicuramente la parte più bella e commovente è stata la “dichiarazione di amore” di Eren verso Mikasa.

Inoltre molto sottile la metafora dell’uccello che rappresenta Eren: adesso egli è libero ed inoltre quella specie di uccelli raffigurati nell’opera sono, secondo me, un riferimento agli Jaeger (non casualmente).

I disegni

Poi vorrei soffermarmi un momento sui disegni: la sensazione che mi ha dato il tratto di Isayama me l’ha data solamente Inio Asano, per un altro verso però. La cosa che accomuna i due autori ed il motivo per cui li sto mettendo a “paragone” è molto semplice: i due hanno un tratto che descrive perfettamente gli argomenti che trattano; Asano ha un tratto molto dolce ed arrotondato, il quale fa immergere nelle scene di vita quotidiana che descrive, mentre Isayama ha un tratto ed un modo di descrivere le scene molto schietto, direi impropriamente, molto crudo e diretto, ma nei momenti e nelle scene di calma e tranquillità riesce ad adattare questa sua peculiarità, facendo emergere la sua grande abilità.

Piccola chicca: l’editor di Isayama, Kawakubo, ha raccontato qualche retroscena sul finale. In particolare ha raccontato il momento della consegna del manoscritto dell’ultimo capitolo, citando ciò che ha detto l’autore: “Pensavo di riuscire a piangere o quantomeno di commuovermi, ma in realtà ero incredibilmente troppo stanco per farcela.”

In fondo ci ha accompagnato per tanti anni, quindi… Grazie Maestro!


Fatemi sapere cosa ne pensate voi di questo finale. Continuate a supportarci anche sulle nostre pagine Facebook ed Instagram.

Tutti i diritti di riproduzione dell’articolo sono riservati agli autori.

Fan Art

Fan Art

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Spam di Articoli

Mieruko Chan: Horror o Ecchi?

Mieruko Chan: Horror o Ecchi?

Ciao a tutti! Io sono Dalila e vi do il benvenuto su One World Blog! Oggi sono qui per parlarvi di un anime stagionale da poco concluso, ovvero...