Disney Investor Day: news, news, news!!!

Scritto da Garou

12/12/2020

m

Un saluto a tutti dal vostro Garou!

Nel giorno 10/12/2020 la Walt Disney Company ha trasmesso in diretta streaming il Disney Investor Day, evento in cui la compagnia ha annunciato i suoi progetti futuri per quanto riguarda la sempre più popolare piattaforma streaming Disney+. L’evento è durato circa 4 ore e vi posso assicurare che nei prossimi anni ne vedremo delle belle!


Star, Hulu ed FX

Partiamo innanzitutto con l’annunciare la nuova sezione di Disney Plus dedicata agli adulti: Star. Con l’innovazione di Star il costo mensile dell’abbonamento Disney Plus ammonterà ad un totale di €8,99 ed ovviamente avremo la possibilità di gustarci numerosi titoli: per quanto riguarda i film abbiamo “Kingsman”“Alien”, “Il pianeta delle scimmie”“La forma dell’acqua”; per quanto riguarda le serie TV aggiunte anche nella sezione Hulu abbiamo “Modern Family”, la famosissima sitcom animata de “I Griffin” e numerosissime serie esclusive come “Only Murders” (Steve Martin, Martin Short, Selena Gomez), “The Dropout” (Kate McKinnon), “Dopesick” (Michael Keaton, Rosario Dawson, Peter Sarsgaard) e “Nine Perfect Strangers” (Nicole Kidman, Melissa McCarthy, Regina Hall). E’ stata annunciata anche la quinta stagione di “The Handmaid’s Tale” e faranno inoltre capolino sulla piattaforma streaming alcune serie TV realizzate da FX come “American Horror Story”“Platform”“Reservation dogs”“Y the last man”“Archer” e le serie esclusive “Alien” e “Shogun”.

Marvel

Ed ecco il momento che probabilmente tutti stavate aspettando. Dopo i numerosissimi rumors e le altrettante numerose conferme riguardo il terzo capitolo di Spiderman targato MCU, ecco a voi tutte le altre opere annunciate dalla Marvel e previste per i prossimi anni. Abbiamo avuto conferma per tutti i titoli della fase 4: per quanto riguarda le serie TV abbiamo “WandaVision” (Gennaio 2021), “The Falcon and The Winter Soldier” (Marzo 2021), “Loki” (Maggio 2021), la serie animata “What If” (estate 2021) ed “Hawkeye”; per quanto riguarda i film abbiamo invece “Doctor Strange in the Multiverse of Madness” (Marzo 2022), “Black Widow”, “Shang-chi and the Legend of the ten rings” (Luglio 2021), “Eternals” (Novembre 2021), “Thor Love and Thunder” (Maggio 2022), “Blade” e “Fantastici 4”. Ovviamente non è finita qui: sono stati annunciati nuovissimi titoli quali “Ms Marvel”, “Captain Marvel 2” (in cui ci sarà anche Ms Marvel), la serie “She Hulk” (dove comparirà anche Hulk), “Moon Knight”, “Secret Invasion”, “Ironheart”, “Armor Wars”, il film live action “I guardiani della galassia – Holiday Special”, la serie “I am Groot”, il film “Ant Man and The Wasp – Quantumania” ed infine “Black Phanter 2” che avrà sempre e comunque come protagonista il mitico Chadwick Boseman, deceduto pochi mesi fa…

Lucasfilm

Passiamo adesso al momento che IO stavo aspettando. Anche la Lucasfilm ci ha stupito non poco: ne vedremo delle belle sia sul piano Star Wars che su altre acclamatissime opere della suddetta casa cinematografica. Iniziamo proprio con Star Wars: abbiamo la conferma che la terza stagione di “The Mandalorian” sarà disponibile per lo streaming per il Natale 2021, verranno realizzati numerose serie spin-off come ad esempio “Rangers of the new republic” ed “Ahsoka” e sono stati inoltre annunciati titoli quali “Andor” (2022), “Obi Wan Kenobi” (Ewan McGregor e Hayden Christianson torneranno rispettivamente a rivestire i panni di Obi Wan Kenobi e Darth Vader), la nuova serie animata “Bad Batch”, la serie di corti animati “Vision”, “The Acolyte” (serie dedicata ad una protagonista femminile ancora a noi sconosciuta), “A Droid Story” (che vede come protagonisti C-3PO ed R2-D2), il prossimo film della saga “Star Wars: Rogue Squadron” e “Lando”. La Lucasfilm ha inoltre annunciato la serie “Willow” (2022) che riprende le vicende dell’omonimo film, “Children of Blood and Bone” e l’ultimo film della saga di “Indiana Jones” con il conseguente ritorno del grandissimo Harrison Ford.

National Geographic

Sul fronte National Geographic abbiamo numerosi documentari come, “Costeau” (docufilm), “Secrets of the Whales”, “A Real Bug’s Life”, “America the Beautiful”, “Limitless” (con la partecipazione di Chris Hemsworth), “Welcome to Earth” (con la partecipazione di Will Smith) ed infine la quarta stagione di “Genius”.

Disney Studios Motion Pictures Prodution

La Disney ci regala anche numerosi reboot di grandi classici come ad esempio “Una Scatenata Dozzina” (2022), “Diario di una Schiappa” (versione animata), “Una Notte al Museo” (versione animata), “Pinocchio” (live action con Tom Hanks) e “Peter Pan & Wendy” (live action). Abbiamo inoltre numerosi spin-off, sequel e nuovi titoli in uscita nei prossimi anni come “Hocus Pocus 2”, “Three men and a baby” (2022, Zac Efron), “Safety”, “Flora & Ulysses” (2021), “Ice Age Adventures of Buck Wild” (spin-off de L’Era Glaciale), “Jungle Cruise” (Luglio 2021), un prequel del “Re Leone” in live action, “Rescue Rangers” con protagonisti Cip e Ciop, “La Sirenetta” in live action, “Disenchanted” (sequel di Come D’Incanto), “Sister Act 3” (con il ritorno di Whoopy Goldberg) e “Cruella” (con protagonista Emma Stone).

Disney Plus Television

Anche qui abbiamo due reboot: “Percy Jackson and the Olympians” reboot dell’omonimo film tratto dalla famosa serie letteraria e “The mighty ducks: game changers” (2021), reboot del film del 1992. Ovviamente non possono mancare le esclusive, ovvero: “Turner & Hooch”, “Big Shot” (incentrato sul basket femminile), “The Beauty and The Beast” (serie prequel in live action del classico Disney), “Swiss family Robinson” e “The Mysterious Benedict society”.

Walt Disney Animation Studios

Per quanto riguarda i titoli di animazione targati Disney abbiamo: “Raya e L’Ultimo Drago” (Marzo 2021), “Baymax – The series” (2022, sequel di Big Hero 6), “Zootopia+” (2022, serie di corti che seguono le vicende del film Zootropolis), “Tiana” (2023, con i protagonisti de La Principessa e il Ranocchio), “Moana” (2023, con la protagonista di Oceania), “Iwaju” (2022) ed “Encanto”.

Pixar

Concludiamo infine con gli altrettanto numerosi titoli annunciati dalla Pixar: “Soul” (25 Dicembre 2020), “Burrò” (25 Dicembre 2020, serie di Pixar Sparkshorts), “Inside Pixar” (docuserie sulla casa di produzione), “Pixar Pop Corn”, “Dug Days” (2021, sequel di Up), una nuova serie con protagonisti Saetta McQueen e Cricchetto (Autunno 2022), “Win or Lose” (Autunno 2023, serie che vede come protagonisti i giocatori di una squadra di softball), “Luca” (Giugno 2021), “Turning Red” ed infine lo spin-off di Toy Story “Lightyear”.


Cosa ne pensate di questa maxi carrellata di news? Commentate e seguiteci sulle pagine Facebook ed Instagram.

Tutti i diritti di riproduzione dell’articolo sono riservati agli autori.

Fan Art

Fan Art

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Spam di Articoli